Clorinda Iaccarino insieme alle figlie Simona e Silvana

POZZUOLI – C’era anche Clorinda Iaccarino nella chiesa Sant’Artema di Monterusciello per il trigesimo delle vittime della sciagura di Monteforte Irpino. La 44enne, che nello schianto ha perso le due figlie Simona (16 anni) e Silvana (22 anni) e il marito Antonio Del Giudice (51 anni), nonostante le condizioni di salute non lo permettessero, ha voluto a tutti i costi partecipare alla cerimonia organizzata nel quartiere in cui viveva insieme alla sua famiglia. Portata in barella a bordo di un’ambulanza la donna, accompagnata da medici e sanitari, ha partecipato alla cerimonia religiosa stando sull’altare, accanto al parroco della Sant’Artema Don Elio. Gremita la parrocchia del quartiere, affollata fin dalle prime ore del pomeriggio da centinaia di fedeli che si sono stretti attorno a mamma Clorinda e ai familiari delle altre vittime della tragedia.

 

GENNARO DEL GIUDICE