La coppia è stata sorpresa dalla Polizia mentre faceva sesso in auto

NAPOLI – Sorpresi mentre facevano sesso in auto in pieno giorno. Un uomo e una donna sono stati denunciati dai poliziotti del commissariato Vasto-Arenaccia per il reato di atti osceni in luogo pubblico. I due sono stati sorpresi mentre facevano sesso orale in strada. Gli agenti poco dopo le 11 di domenica  mattina, mentre percorrevano Viale della Costituzione, sottovia del Centro Direzionale, hanno notato un’autovettura Mercedes Classe A  parcheggiata davanti ai garage dello stabile A1.

 

SESSO ORALE – I poliziotti hanno notato, all’interno del veicolo, una coppia, la cui donna seduta al lato passeggero si adoperava nel compiere un rapporto orale ad un uomo che si trovava disteso con il sedile ribaltato sul lato guida. I poliziotti hanno identifica e denunciato i due; C. O. 40anni di Napoli, con precedenti di polizia e sottoposto alla misura dell’affidamento in prova e la donna S.S. bulgara 32anni.