POZZUOLI – Scaraventato a terra mentre era in sella alla sua moto, aggredito, rapinato e sparato in strada davanti a decine di persone. Scene da Far West che lunedì mattina hanno avuto come teatro Pozzuoli, il tratto di via Campana nei pressi del cavalcavia. E’ qui che un motociclista è stato affiancato da due uomini anche loro in sella a una moto, scaraventato a terra, sparato con una pistola (forse a salve) e rapinato. Una scena a cui hanno assistito increduli passanti e automobilisti. Ma a destare particolare preoccupazione è la sfrontatezza con la quale hanno agito i malviventi, noncuranti della presenza, a pochi metri di distanza, di una pattuglia della Polizia Municipale impegnata nel regolamentare il traffico.

LA RAPINA – L’uomo stava viaggiando verso Pozzuoli quando improvvisamente è stato affiancato dai due malviventi che hanno agito a volto scoperto. Una scena a cui hanno assistito inermi passanti e automobilisti. La vittima è stata poi soccorsa mentre i due rapinatori si sono dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce.