Gli studenti insieme al sindaco

QUARTO –  «È stato un bellissimo momento, costruttivo, per me e spero anche per i bambini che hanno potuto constatare l’impegno e la passione profusa per amministrare una città così grande come Quarto» – queste le parole soddisfatte del Sindaco, Massimo Carandente Giarrusso, al termine dell’incontro avuto con i bambini della IV B della scuola elementare “Borsellino”, ospiti per un giorno del primo cittadino quartese.

L’INCONTRO –  Il primo cittadino quartese ha voluto, così, ricambiare l’invito che i bambini gli avevano riservato con una lettera la scorsa settimana. Tutta la classe al completo, accompagnata dalle maestre Nadia Di Iorio e Raffaella Granata, ha assistito ad una riunione tenuta dal Sindaco con alcuni cittadini e poi i piccoli alunni si sono soffermati con lui per qualche domanda a cui il primo cittadino ha risposto cercando di soddisfarne la curiosità.

ARGOMENTI –  Raccolta differenziata, viabilità e atti sviluppati da un Sindaco: questi i principali argomenti di domande rivolte dai bambini a Giarrusso che si è soffermato ancora una volta “sull’ importanza di una corretta raccolta differenziata”. Tanti sorrisi alla fine ed una foto per suggellare un incontro che certamente resterà impresso nella mente degli scolari della Borsellino, quasi restii ad abbandonare il Sindaco dopo le due ore trascorse insieme.

CS