QUARTO – Si è prima ferito in più punti con un coltello per poi tentare di recidersi la carotide. E’ stato soltanto grazie al pronto intervento dei carabinieri che un 32enne è scampato al peggio.  L’uomo è stato portato all’ospedale Santa Maria delle Grazie dove i medici gli hanno curato le ferite, fortunatamente non gravi.

IN PASSATO ALTRI EPISODI SIMILI – E’ accaduto questa mattina intorno alle 11. Una telefonata ha allertato i militari della tenenza di corso Italia. Giunti sul posto, i carabinieri hanno tentato di far desistere il 32enne. Un compito non facile, con l’uomo che inizialmente si è anche barricato in casa. Una lunga “trattativa” andata avanti fino al momento in cui è stato bloccato e calmato. Nei pressi della palazzina si era intanto recata un’ambulanza del 118. A quanto pare, non è la prima volta. In passato l’uomo si era infatti reso protagonista di altri atti di autolesionismo, ma mai era stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine, mai come questa volta determinante.