furti cumaPOZZUOLI –  Quattro auto svaligiate nel parcheggio degli scavi di Cuma tra Pasqua e Pasquetta. Questo è quanto denunciato dal Comitato Riqualificare Licola attraverso la propria pagina facebook. Secondo quando riportato dal comitato, attivissimo nel quartiere diviso tra Pozzuoli e Giugliano, nella giornata di sabato sarebbe stata svaligiata l’auto di una famiglia austriaca, alla quale sarebbero state sottratte anche le valigie, mentre nella giornata di “Lunedì in Albis” ad essere state prese di mira dai malviventi sono state altre tre vetture parcheggiate nello spazio antistante l’ingresso degli scavi.

L’APPELLO – Nel raccontare i furti il Comitato lancia anche un appello alle istituzioni per l’installazione di telecamere per la video sorveglianza e maggiore presenza di forze dell’ordine. Il Comitato chiede maggiore sicurezza proprio per incentivare il turismo e le visite sul territorio.