Un momento della presentazione di ieri

POZZUOLI – Sta per prendere il via la seconda edizione della rassegna teatrale “Tra Mito e e Teatro”, dopo il successo dello scorso anno, la compagnia teatrale puteolana “Vulimm Vulà” rilancia aggiungendo una serata in più alla nuova kermesse teatrale, saranno dunque 5, e non 4 come lo scorso anno le compagnie invitate, per un totale di 6 spettacoli, l’ultimo prima della premiazione sarà della compagnia ospitante.C Alla presentazione a Palazzo Toledo ieri erano presenti, Roberta Principe regista della compagnia, Gennaro Saturnino, presidente dell’associazione teatrale Vulimm Vulà, il Presidente Uilt Unione Libero Teatro) Campania Orazio Picello, ed il presidente dell’associazione albergatori flegrei Luigi Esposito. Come già per lo scorso anno “Tra Mito e Teatro” non sarà solo spettacoli ma anche promozione del teritorio. Ogni compagnia prima dell’esibizione verrà accompagnata dall’associazione Nemea in un tour per apprezzare le bellezze del territorio puteolano.

LE NOVITA’ DELLA SECONDA EDIZIONE – Quest’anno verranno ospitate, due compagnie di Napoli, una proventiente dalla Marche, una dalla Puglia ed una dalla Calabria, gli spettacoli avranno luogo il 7, il 14 e 27 del mese di aprile poi il 4, 5 e 18 maggio, come lo scorso anno o scenario sarà il teatro della parrocchia S. Artema di Montrusciello. A presentare le novità di questa edizione è Roberta Principe: “Oltre ad aver aumentato il numero di partecipanti, c’è un’altra novità essenziale di questa edizione. Ogni serata sarà preceduta da un piccolo spettacolo di 15′ circa di associazione ed artisti che racconteranno a loro modo il territorio puteolano, un altro piccolo omaggio che vogliamo fare alla nostra splendida terra”. Entusiasta l’assessore alla cultura Franco Fumo “Siamo noi amministrazione a dove ringraziare l’associazionismo quando compie passi del genere. È bellissimo vedere come l’arte del teatro possa fondersi con la promozione del territorio, speriamo che questo eventa si fortifichi negli anni e diventi uno dei fiori all’occhiello di questa città”. Intanto venerdì 29 marzo ci sarà presso l’Hotel Agave la serata di presentazione ufficiale della rassegna.

ANGELO GRECO