POZZUOLI«Siamo ovviamente contentissimi, ma ancora in ansia: non vediamo l’ora di vederlo da vicino e riabbracciarlo». E’ arrivato il giorno più atteso per i parenti di Adolfo Troise, il 28enne di Pozzuoli scomparso a Nizza e del quale non si avevano più notizie da giorni. L’uomo si trova al momento ricoverato in ospedale in Francia, ma le sue condizioni non sono gravi.

LA CONFERMA ANCHE DALLA FARNESINA – Per motivi di privacy i medici francesi non hanno comunicato alla famiglia il motivo del ricovero, ma hanno assicurato che il 28enne è vigile e fuori pericolo di vita. Sabato i familiari lo raggiungeranno in Costa Azzurra, dove lavora come cuoco. Ad avvertire i familiari di Pozzuoli sono state le autorità d’oltralpe e italiane, dal consolato alla Farnesina.