La risulta abbandonata nel parcheggio

POZZUOLI – Mentre i cateteri restano ancora abbandonati lungo via Monterusciello nonostante le rassicurazioni dell’assessore Cammino, ci sono anche altri tipi di rifiuti che restano a “deposito” lungo le strade puteolane. Stiamo parlando del materiale di risulta dei lavori per la realizzazione della rotonda al quadrivio dell’Annunziata. Da qualche settimana, infatti, sono iniziati i lavori per la creazione della rotonda di piazza Capomazza e la risulta, invece di essere raccolta e smaltita come “Dio comanda” viene invece “depositata” a pochi centimetri da un sito archeologico.

“L’UTILITA’ ” DEI RIFIUTI – Tutta la risulta dei lavori è stata accantonata nello spiazzo che sorge tra la Chiesa Dell’Annunziata e il sito archeologico delle “Tabernae Romane”. Una montagna di di asfalto e cemento accumulata in fondo all’area adibita a “parcheggio privato” dal parcheggiatore abusivo di turno. I rifiuti però pare abbiano trovato una loro utilità: qualcuno infatti ha deciso di usare la risulta per “tappare” le buche nel parcheggio in sterrato. E, se come pare, questi sono davvero in attesa di essere raccolti e portati via, bisognerà capire come porteranno via tutto il materiale che è nelle buche o che le auto in sosta hanno sbriciolato per tutta l’area.

LE FOTO (di Angelo Greco)

[cronacaflegrea_slideshow]