L'assessore alla Provincia di Napoli Filippo Monaco

POZZUOLI/QUARTO – «Il definitivo stralcio dell’area del Castagnaro dal piano regionale per la individuazione delle discariche provinciali, deciso dal commissario straordinario Raffaele Ruberto, è sicuramente una decisione giusta che mi riempie di soddisfazione. Mi sono fortemente battuto perché il Castagnaro, una ex cava naturale vasta circa 4Omila metri quadrati, inserita nel cuore del Parco regionale dei Campi Flegrei, non diventasse una discarica». Lo ha affermato l’assessore provinciale Filippo Monaco che ha sottolineato come anche la Provincia di Napoli avesse espresso parere negativo sulla scelta del Castagnaro. Monaco ha poi ricordato come in qualità di candidato sindaco per il Comune di Pozzuoli, con un gesto forte ma sentito, avesse deciso di sospendere la sua campagna elettorale per scongiurare quella che era apparsa subito un’ipotesi disastrosa per il territorio di  Pozzuoli e dei Campi Flegrei.