POZZUOLI – E’ un 27enne di Monterusciello, già noto alle forze dell’ordine, lo scippatore che a bordo di una Nissan Micra di colore celeste domenica scorsa ha aggredito una 52enne a Pozzuoli. L’uomo è stato riconosciuto attraverso le telecamere di sorveglianza del comune di Pozzuoli. Il 27enne è stato fermato dagli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pozzuoli, diretti dal vicequestore Pasquale Toscano. Al momento nei confronti dell’uomo è scattata solo una denuncia a piede libero per furto con strappo secondo l’articolo 624 bis. Intanto sono in corso accertamenti per risalire all’identità del complice, un secondo uomo che, stando al racconto delle vittime, era presente in auto al momento dell’aggressione nei pressi di Porta Napoli.

SCIPPATORE SERIALE – Lo scippatore di domenica potrebbe essere anche l’autore dello scippo avvenuto la settimana scorsa sempre a Pozzuoli. Anche in quell’occasione ad agire furono due uomini a bordo di una Nissan Micra di colore chiaro che portarono via la borsa ad una donna dopo averla strattonata lungo via Pisacane.

PRECEDENTI – Il 27enne di Monterusciello fermato ieri dalla Polizia nel 2011 fu arrestato insieme a un complice per scippo ai danni di una donna; mentre nel dicembre scorso era finito nei guai per violenze ai danni della fidanzata e arrestato per aver aggredito i poliziotti accorsi sul posto.