La movida nella zona della Darsena

POZZUOLI –  Nonostante le contestazioni dei baristi e i malumori degli “aficionados” della movida, il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia rilancia prolungando l’ordinanza anti-alcolici. E’ di questa mattina la firma al nuovo documento sindacale che limita la vendita di alcolici e superalcolici in qualsiasi contenitore, di vetro e di altri materiali, fino al 4 novembre prossimo, prolungando di fatto la precedente ordinanza che scadeva il 30 settembre. L’unica novità riguarda la fascia oraria entro cui vige il divieto, che resta immutata dal lunedì al giovedì e la domenica, vale a dire dalle 22 alle 6 del giorno dopo per bevande superalcoliche (gradazione superiore al 21%) e dalle 24 alle 6 del giorno dopo per bevande alcoliche (gradazione inferiore al 21%). Mentre il venerdì e il sabato il divieto di vendita di superalcolici è passato dalle ore 22 alle 24 sempre fino alle 6 del mattino dopo.

“EVITARE EPISODI DI VIOLENZA” –  «Visti i risultati positivi ottenuti in questi mesi, abbiamo deciso di riproporre questa ordinanza – ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia – per continuare a garantire la sicurezza dei cittadini e la loro quiete notturna violata spesso in passato da episodi di violenza. Al tempo stesso, però, constatata la collaborazione di una parte degli esercenti, abbiamo deciso di venire loro incontro e concedere altre due ore alla vendita dei superalcolici. Ovviamente, proseguiremo con il rigore e saremo rigidi nel far rispettare le regole, soprattutto con coloro che non vogliono collaborare e cercano di fare i furbi»