POZZUOLI – In fiamme l’oasi naturalistica di Montenuovo a Pozzuoli. Il vento sta alimentando le lingue di fuoco. La bufera, che sta spirando con forti raffiche da diverse ore, ha contribuito a propagare l’incendio. Per i vigili del fuoco potrebbe essere complicato domare le fiamme. Ad avere la peggio sono gli ettari di vegetazione distrutti dal rogo. Le fiamme sono visibili in lontananza e le zone di Lucrino e Arco Felice in questi minuti sono avvolte da un fumo denso. La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo fino alle 24 di domani.  Numerose richieste di intervento per caduta di alberi sono giunte al centrali dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Napoli. Non si segnalano, per ora, feriti.

LO SCONTRO IN ACQUA – Un incidente tra due navi è avvenuto nel porto di Ischia a causa del forte vento. La motonave “Don Peppino” della Gestur, che era in fase di attracco con grande difficoltà a causa delle avverse condizioni marine, ha impattato contro la prua della motonave “Benito Buono” della Compagnia “Medmar”. La motonave “Benito Buono” ha riportato leggeri danni. Non vi sono stati feriti. La motonave “Don Peppino” impossibilitata ad attraccare per il vento è ripartita alla volta di Pozzuoli senza effettuare lo scalo nel porto di Ischia.