POZZUOLI – Sono stati fatti evacuare i pazienti con problemi di disabilità che si trovavano all’interno del centro Serapide di via Campana. Il denso fumo sprigionato dai roghi che per tutta la notte, e ancora ora, stanno interessando la zona industriale dell’antica via romana, ha dunque spaventato non poco operatori e chi nel centro si trova per essere assistito. I lavoratori del centro sono rimasti nella struttura.