POZZUOLI – Eugenio Amato, vince il ricorso contro l’esclusione (per una condanna penale passata in giudicato) e rientra nuovamente nella competizione elettorale nelle fila del PD a sostegno di Vincenzo Figliolia. L’esclusione era arrivata lo scorso 16 maggio. A dare la notizia era stata la Prima Commissione Elettorale che aveva escluso Eugenio Amato, candidato con il PD, e Riccardo Maggiulo, candidato nella civica La Città con Figliolia. Oggi Amato, che dei due è stato l’unico a presentare ricorso, è nuovamente candidato.

SODDISFAZIONE – La notizia è stata data dall’attuale sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia che in un comunicato annuncia il rientro di Amato nella competizione elettorale. «Apprendiamo in data odierna e comunichiamo che la Prima Commissione Elettorale Circondariale con Verbale n. 79 del 26/05/2017 ha preso atto della Sentenza emessa dal TAR Campania a seguito di ricorso proposto dal candidato Eugenio Amato.Pertanto detto candidato è stato reinserito nella lista del “Partito Democratico” per le prossime elezioni amministrative dell’ 11 giugno 2017».