L'ambulanza con la quale la donna è stata trasportata in ospedale

POZZUOLI –  Due persone investite in meno di 48 ore a Pozzuoli. La prima sabato nel quartiere di Monterusciello, dove un  pensionato è rimasto gravemente ferito dopo essere stato falciato in pieno da un’automobile: l’uomo è tutt’ora ricoverato in ospedale per le gravi ferite riportate nell’impatto. La seconda ieri, dove  le stesse scene si sono vissute ad Arco Felice: a farne le spese una 43enne del posto, scaraventata a terra da un’automobile. La donna nell’impatto e a seguito della caduta ha riportato escoriazioni e ferite in diverse parti del corpo. Immediatamente soccorsa sul posto dai sanitari del 118 è stata trasportata all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi e i medici l’hanno dimessa qualche minuto fa.

L'auto che ha investito la donna

L’INCIDENTE  SI E’ VERIFICATO  intorno le 12.30 in via Miliscola nei pressi di Piazza Aldo Moro, a pochi metri di distanza dal punto dove appena un mese fa un albero si staccò dal suolo schiacciando e uccidendo un uomo che si trovava all’interno della propria vettura. La vittima è una donna residente del posto A.A., 43 anni, che al momento dell’incidente stava camminando lungo via Miliscola. Secondo le prime ricostruzioni la donna improvvisamente veniva urtata e scaraventata sull’asfalto da un’automobile, una Nissan Primera di colore nero che dalla piazza di Arco Felice viaggiava in direzione Fusaro. Momenti di paura e di apprensione si vivevano per le condizioni della 43enne che ferita rimaneva a terra sull’asfalto.

PAURA –  Immediatamente partivano le richieste di soccorso da parte di alcuni passanti e negozianti che in quel momento affollavano la zona e dallo stesso conducente della vettura che accortosi di aver investito la donna sotto shock  si fermava per sincerarsi delle sue condizioni. I primi soccorsi giungevano da una pattuglia di militari della Guardia di Finanza di Baia che si trovava a passare proprio negli attimi successivi l’incidente. Sul posto giungevano anche i sanitari del 118 che dopo le prime cure trasportavano la donna presso il nosocomio flegreo e gli agenti del corpo di Polizia Municipale di Pozzuoli che oltre ad effettuare i rilievi dell’incidente raccoglievano il racconto dei testimoni che avevano assistito alla scena e quello del conducente della Nissan utili per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

GENNARO DEL GIUDICE
[email protected]

LE FOTO
[cronacaflegrea_slideshow]