Il Tenente Piccirilli lascia il comando al Tenente Pellegrino

POZZUOLI – Avvicendamento questa mattina al comando della Capitaneria di Porto di Pozzuoli. Dopo due anni lascia il comando il Tenente di Vascello Caterina Piccirilli in luogo del Tenete di Vascello Andrea Pellegrino. Per la ormai ex comandante pronto un ruolo al Comando Generale di Roma. Alla cerimonia presenti le rappresentanze di tutti i comuni flegrei e le massime autorità delle politiche e militari del territorio.

IL SALUTO –  Con una voce rotta dall’emozione il tenente Piccirilli da il suo saluto a Pozzuoli. «Come dimenticare il mio arrivo qui due anni fa, appena arrivata subito le indagini per la morte in mare di Angelo Pisano. Ricordo con piacere tutto il lavoro svolto qui a Pozzuoli. Saluto le autorità e in un particolare a chi ha lavorato con me in questi due anni». Dopo la Piccirilli è stato il turno del Comandante entrante Pellegrino «Oggi non è il mio giorno ma quello del Comandante Piccirilli. Non so se sarà in grado di svolgere il lavoro allo stesso modo della Piccirilli. Saremo sempre vicini alla popolazione, sono onorato di essere in questa città. Viva Pozzuoli, viva la Capitaneria viva l’Italia». L’ultimo discorso lo ha tenuto l’Ammiraglio Picone «Siamo tra le ultime forze armate a fare ancora questo tipo di cerimonia di consegna del comando, è un atto simbolico ma da profondo significato». Al Tenente di Vascello Andrea Pellegrino ora l’arduo compito di comandare la Capitaneria di Porto di Pozzuoli.

ANGELO GRECO