POZZUOLI – Tentato furto nella notte ai danni dell’ufficio postale di Piazza San Massimo a Licola. Ignoti hanno scassinato l’ingresso principale ma non sono riusciti a portare via nulla: divelta la saracinesca, danneggiate le porte in vetro e una parete laterale. I malviventi sono riusciti ad entrare nell’ufficio ma qualcosa non è andato per il verso giusto e poco dopo sono stati costretti a scappare.

IN BALIA DEI MALVIVENTI – La scoperta è stata fatta questa mattina: l’ingresso scassinato è visibile dalla strada. Per riparare i danni la direzione di Poste Italiane ha disposto per l’intera giornata la chiusura della filiale di Piazza San Massimo. In queste ore gli operai sono impegnati per rimettere a posto l’ufficio. All’ingresso è stato affisso un avviso per i clienti: “Per tentato furto ufficio chiuso momentaneamente”. Negli ultimi mesi l’ufficio è stato più volte in balia di ladri e rapinatori.