La protesta all'esterno dell'Accademia Aeronautica

POZZUOLI – In corso una protesta fuori ai cancelli dell’Aeronautica Militare di Pozzuoli in occasione della visita del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano per l’inaugurazione del nuovo istituto di ricerca genetica della Telethon, la Tigem.Con striscioni, cartelli e qualche croce i manifestanti denunciano la grave situazione in cui versa la Campania e la zona Flegrea in seguito alle dichiarazioni fatte dal pentito Carmine Schiavone, secondo cui le terre sono contaminate e avvelenate.

Ernesto Cuordifede, uno dei disoccupati che minacciò il suicidio al Comune

DISOCCUPATI FANNO APPELLO AL SINDACO – Al movimento flegreo contro il biocidio si sono aggiunti alcuni disoccupati puteolani che già nelle scorse settimane avevano protestato al Comune, prima minacciando il suicidio dal tetto di una palazzina di via Tito Livio e poi  con un gazebo fuori ai cancelli dello stesso municipio. «Facciamo un appello al Sindaco Figliolia – spiega un rappresentate del gruppo, Ernesto Cuordifede  perché si immedesimi nella nostra situazione, ci sentiamo emarginati, siamo ridotti a fare la fila alla mensa dei poveri per procurarci qualcosina da mangiare. E’ assurdo che si inauguri un istituto a Pozzuoli mentre ci sono i puteolani che non hanno di che vivere, perché non fanno qualcosa per noi  cittadini, neanche ci vogliono ricevere. Quando siamo saliti sul tetto il sindaco nemmeno una parola di conforto ci ha concesso».

VIOLETTA LUONGO

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]