La darsena di Pozzuoli

Pozzuoli –  Sono iniziate stamane alle prime luci del giorno le impegnative operazioni di pulizia dei fondali della famosa e storica darsena pescatori di Pozzuoli, il cosiddetto “Valione”. Gli uomini della capitaneria di porto di Pozzuoli diretti sul posto dallo stesso comandante caterina piccirilli , a seguito di accordi precorsi concertati con gli altri enti preposti, regione Campania e comune di Pozzuoli , quest’ultimo ha messo a disposizione anche i mezzi multiservizi per il recupero e smaltimento dei vari rifiuti recuperati. Al lavoro anche il nucleo sommozzatori della protezione civile S.Erasmo e l’associazione sommozzatori blu shark ed anche una folta rappresentanza di scolari dell’istituto nautico di bagnoli, che si sono adoperate per effettuare queste due giornate di pulizia fondali che continueranno anche domani sabato 03 dicembre. I sub, sotto la supervisione dei militari della capitaneria che a loro volta hanno delimitato la zona interessata dalla pulizia per far svolgere il tutto in piena sicurezza, dopo essersi immersi hanno constatato la presenza di rifiuti di vario genere, da quelli più comuni a quelli speciali tipo batterie esauste,copertoni, etc e con una meticolosità unica hanno raccolto tutto ciò che era depositato sui fondali della caratteristica darsena pescatori ubicata ai piedi del più famoso rione terra. Purtroppo ancora una volta i militari e i vari volontari accorsi si sono trovati davanti ad uno scempio contro la natura, che viene maltrattata dai cattivi usi delle persone che usano un piccolo specchio acqueo così caratteristico come se fosse la loro pattumiera personale, senza immaginare i danni che invece provocano oltre a quelli visivi all’ecosistema marino e tutti i suoi abitanti.

Comunicato stampa
Ufficio Circondariale marittimo di Pozzuoli