POZZUOLI – Due persone denunciate e sanzionate per aver abbandonato rifiuti in strada. E’ l’esito dell’operazione messa a segno nelle ultime ore dagli agenti della polizia municipale di Pozzuoli. I ‘caschi bianchi’ del comando di via Luciano hanno individuato gli autori di due episodi di sversamento illecito di immondizia grazie alle telecamere installate sul territorio. Dalle immagini estrapolate dagli ‘occhi elettronici’ si vedono due uomini intenti a scaricare grossi sacchi di spazzatura sul ciglio della via. Non è trascorso molto tempo per risalire ai responsabili che sono stati denunciati e multati.

I CONTROLLI – L’attività di controllo del territorio, promossa dall’amministrazione comunale di concerto con le forze dell’ordine, va avanti con forza e sarà intensificata durante le festività di Pasqua. Fondamentale il supporto fornito dalle fototrappole. Tra le zone finite più volte nel mirino degli incivili perché sfondo di scarichi indiscriminati di rifiuti c’è il tunnel di Monte Corvara. Soltanto un mese fa è stato individuato nella galleria, che collega la città di Pozzuoli a Quarto, un furgone bianco dal quale era stato scaricato un vecchio frigo in una delle piazzole di sosta. Il mezzo è risultato intestato ad una società di Pianura, il cui amministratore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.