asl_monteruscielloPOZZUOLI – «La paziente ha effettuato una regolare visita, ha ricevuto la relazione dell’esame cardiografico e quindi può tranquillamente proseguire il suo percorso medico. La foto non è stata allegata perchè mancava la carta termica, ma si tratta di un particolare di poco conto in quanto la foto non è indispensabile. Noi anziché bloccare il servizio abbiamo preferito proseguire nell’esame dando così la priorità al percorso sanitario della donna». E’ quanto fanno sapere fonti interne dell’ASL Napoli 2 Nord in risposta alla denuncia di una 86enne di Pozzuoli che nei giorni scorsi aveva raccontato al nostro giornale di essere stata sottoposta a un esame ecodoppler senza ricevere l’esito dell’esame corredato da foto. La versione della donna viene confutata da organi interni dell’Azienda Sanitaria che sottolineano come «non ci sia stato nessun disservizio e che la paziente è stata sottoposta a una regolare visita con consegna di referto finale a seguito dell’esame».