La donna si è tuffata nelle acque all'altezza il Molo Beverello

NAPOLI – E’ di pochi minuti fa la notizia del salvataggio di una donna nelle acque del Golfo di Napoli. Il tempestivo ’intervento è stato di due agenti della sezione Nautica dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura che, poco fa, hanno tratto in salvo una 49enne. La donna, infatti, per motivi ancora da accertare, si è lanciata nelle acque del golfo di Napoli, all’’altezza del Molo Beverello. I due poliziotti, notata la scena, si sono immediatamente tuffati portandola in salvo. La vittima, ancora sotto shock è stata trasportata in ospedale.