POZZUOLI – Partirà da Pozzuoli la Coppa Italia di windsurf delle classi Techno 293 OD e Plus e RS:X, che vedrà la partecipazione di oltre 160 atleti provenienti dall’intera nazione. Le gare di questa prima tappa, organizzata dall’ASD Black Dolphin, si svolgeranno dal 9 all’11 marzo nelle acque di Lucrino. Si tratta di una manifestazione di rilievo nazionale che torna in Campania a distanza di dodici anni dalla prima assoluta della classe Techno. L’evento è stato presentato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa al Rione Terra con la partecipazione dell’assessore al Turismo Maria Teresa Moccia di Fraia, dell’assessore al Governo del Territorio Roberto Gerundo, del presidente zonale della Federazione Italiana Vela Francesco Lo Schiavo e del presidente di ASD Black Dolphin Gianluca Montuoro. Presenti in sala anche l’assessore alla Pubblica Istruzione Anna Attore e alcuni atleti campani. Gli atleti in gara saranno tutti giovani o giovanissimi che aspirano ad entrare nel giro olimpico.