Storia della Pizzeria Fiorenzano

NAPOLI – Un nuovo inizio per lo storico locale “Fiorenzano Pizzaioli dal 1897”, riaperto ieri sera in piazza Montesanto al civico numero 6.  A distanza di 15 anni, sarà possibile tornare ad assaporare i gusti della tradizionale pizza fritta, della friggitoria e della rosticceria napoletana rivisitata. I maestri che collaborano a questa iniziativa sono: Renato Fiorenzano, discendente della storica famiglia di pizzaioli e friggitori partenopei; Alessandro Errico, figlio dello storico pizzaiolo di Brandi dove nacque la pizza margherita e Antonio Ammaturo, che porterà il tradizionale “Sigaro di Palinuro” tra i meandri di “Fiorenzano pizzaioli dal 1897”. Tre grandi nomi della cultura culinaria, che lavorano in sinergia per arricchire le tradizionali ricette partenopee. Specialità, i cui nomi sono ispirati a porte e quartieri storici della città di Napoli. Non solo pizzeria e friggitoria, il progetto riguarda anche l’apertura di un ristorante che unisce alla precedente proposta la cucina napoletana originaria.