MONTE DI PROCIDA – «Discutere con l’Amministrazione della problematica viabilità che affligge via Cappella, chiusa al transito veicolare da quattro mesi». E’ quanto chiedono i cittadini che in questi giorni hanno avviato una petizione popolare affinché il Comune – nelle persone del Sindaco Giuseppe Pugliese e dell’Assessore delegato Salvatore Capuano – incontri almeno una delegazione di residenti e commercianti. «Una situazione non più sostenibile – si legge nel documento – che sta causando non pochi disagi».

OFF-LIMITS DA 4 MESI – Via Cappella rappresenta, da sempre, un’arteria fondamentale per chi, lungo quel tratto ci vive ed ha attività commerciali. L’arteria di confine tra i due comuni limitrofi di Bacoli e Monte di Procida è off-limits dal 6 marzo scorso, ovvero da quando, in seguito a cedimenti strutturali di due abitazioni, venne interdetta per motivi di sicurezza al flusso veicolare. Da allora, però, tutto è rimasto fermo al palo. Nulla si sa circa i tempi previsti per la riapertura del tratto stradale né se e quando inizieranno i lavori e conseguente ripristino dell’ordinaria viabilità. Tempi certi, chiarimenti e soluzioni utili al fine di riaprire una volta e per tutte via Cappella. Questo e nient’altro chiedono i firmatari della richiesta di incontro tra le parti coinvolte.