MONTE DI PROCIDA – L’appuntamento con il concorso “La Montesina” è diventato ormai parte integrante dell’estate montese, nonché un’occasione unica per riportare alla origini e le antiche tradizioni. Le ragazze in gara, in rappresentanza dei quartieri, indosseranno il costume tipico delle donne Montesi e racconteranno le usanze della Monte di Procida antica: la vincitrice sarà un vero e proprio simbolo di Monte di Procida per un anno intero, presenziando agli eventi istituzionali ed alle manifestazioni di promozione del territorio. Il concorso si pone l’obiettivo di conservare l’identità montese e tramandarla alle giovani generazioni: è per questo che è ormai una delle manifestazioni culturali alle quali il Comune di Monte di Procida tiene particolarmente.

L’EVENTO – L’evento è in programma per sabato 11 agosto ad Acquamorta. Quest’anno, oltre alla nuova location, è prevista un’altra novità: nella stessa serata sarà proclamata anche “la Montesina americana”. Una serata di tradizioni e spettacolo, con abiti ed oggetti della tradizione messi in scena dall’Associazione Rione San Giuseppe e le musiche di Geppino Scamardella. Ospite della serata, a conferma del profondo legame tra le due comunità, la neoeletta Graziella 2018 di Procida. La manifestazione avrà inizio alle ore 21, ma un’ora prima, per esigenze legate allo spettacolo, l’area di Acquamorta sarà chiusa al transito veicolare. Il Comune di Monte di Procida metterà a disposizione un servizio di navetta gratuito che partirà dalla Casa Comunale in via Panoramica, dove sarà possibile parcheggiare l’auto, con fermate in piazza XXVII Gennaio e incrocio di via Torrione. L’accesso ad Acquamorta sarà consentito ai mezzi privati di locomozione per la sola discesa dei passeggeri in prossimità dell’area di sosta bus.