POZZUOLI – Nel luglio del 2013 mise a segno una rapina a Misano Adriatico e oggi, dopo 4 anni, è stato arrestato a Pozzuoli. A mettere le manette ai polsi di Ivano Amoroso, 27 anni, residente a Napoli in Piazza Gesù e Maria, sono stati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pozzuoli -diretti dal tenente Luca La Verghetta- che all’alba hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Rimini per i reati di rapina e lesioni personali commessi il 18 luglio del 2013 nella cittadina romagnola. Amoroso dovrà scontare una pena residua di 2 anni, 10 mesi e 24 giorni di reclusione. Dopo le formalità di rito è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.