Una multa per mancata esposizione del grattino

POZZUOLI – Riceviamo e pubblichiamo la lettera firmata di un nostro lettore inviata anche all’indirizzo e-mail del sindaco di Pozzuoli.

MESSAGGIO – Gentile Sindaco, ho bisogno del suo aiuto per comprendere un fenomeno che ritengo fuori dalla logica comune. Qualche giorno fa ho chiesto ad un agente di polizia municipale di Pozzuoli come mai soltanto di rado vengono multate le auto parcheggiate fuori ai bar e ai ristoranti. Anche quando queste auto sono in secondo fila o sui marciapiedi.

Persino quando sono sulle strisce blu senza grattino o sulle strisce gialle senza autorizzazione. Candidamente il vigile mi ha risposto che se volessero multare tutte le auto fuori regola vicino a bar e ristoranti, i locali dovrebbero chiudere perché non avrebbero più clienti. Lo fanno quindi per aiutare l’economia locale! Premesso che trovo assurda questa risposta perché le regole devono valere per tutti e premesso che ho difficoltà a credere che il vigile fosse sincero, ritengo che questa sia una cattiva consuetudine soltanto di chi viene a Pozzuoli, che pretende di parcheggiare l’auto accanto al proprio tavolino del bar o del ristorante. Probabilmente i nostri miseri frequentatori pensano che ristoranti e bar siano simili a dei drive-in.

Sentita la risposta dell’agente, che disonora la sua divisa, ho provato ad entrare in questa logica assurda per cercare di comprendere. A quel punto mi è venuta in mente una seconda domanda. Qualche giorno fa ho lasciato la mia auto dieci minuti sotto casa per salire le borse della spesa. Quando ho ripreso l’auto, nonostante il vento e la pioggia, ci ho trovato sopra una multa. La domanda la rivolgo anche a lei: PERCHE’ UN CLIENTE DEL BAR PUO’ PARCHEGGIARE IN SECONDA FILA PER ANDARE A PRENDERSI IL CAFFE’, MENTRE UN RESIDENTE NON PUO’ LASCIARE QUALCHE MINUTO L’AUTO SULLE STRISCE BLU PER SCARICARE IL PORTABAGAGLIO?

Se si vuole aiutare l’economia locale si deve aiutare anche la residenza locale. Non dimentichiamo che è grazie ai tributi che noi cittadini onesti paghiamo che si può garantire lo stipendio a quel vigile urbano e che il comune può fornire tanti suoi servizi.

La invito, infine, a visitare il parcheggio dei residenti fuori al ristorante ******** di Pozzuoli. I ristoranti hanno riempito le strisce gialle con tavolini e piante. Ci stanno letteralmente cacciando. In questa zona ci sono ogni giorno decine di vigili urbani. Cosa aspettano ad agire?

Mi riservo di inviare la presente lettera, con allegata documentazione fotografica, agli organi giudiziari competente per le dovute indagini.

Confido in una sua celere risposta.

 

LETTERA FIRMATA