Gli agenti hanno rinvenuto mezzo chilo di droga

CASORIA –  Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno sequestrato nel corso della notte circa mezzo chilo di droga del tipo cannabinoidi, già divisa in bustine pronte allo smercio al dettaglio. L’episodio è avvenuto alla Circumvallazione Esterna, all’altezza della rotonda di Casoria, quando una Volante ha intercettato un giovane in sella ad un ciclomotore il quale, avvedutosi della presenza della polizia, si è dato alla fuga imboccando via Colatoio di Arzano e facendo perdere le proprie tracce all’altezza di via G. Vico.

LA SCOPERTA –  Gli agenti hanno udito distintamente la voce di un uomo che urlando avvisava dell’arrivo della polizia. Insospettiti, i poliziotti hanno effettuato una perlustrazione all’interno di un fabbricato di via G. Vico e, nel vano dell’ascensore dello stabile hanno rinvenuto un sacchetto con circa 500 grammi di sostanza stupefacente, già suddivisa in dosi pronte per essere vendute. La droga è stata sottoposta a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.