La chiesa di San Giuseppe

MONTE DI PROCIDA – Si sono celebrati ieri pomeriggio nella chiesa di “San Giuseppe” a Monte di Procida i funerali di Giovanni Costagliola, il 21enne morto giovedì sera a seguito di un grave incidente stradale a Pozzuoli. Nella parrocchia del piccolo comune flegreo parenti, amici e conoscenti hanno regalato l’ultimo saluto al povero Giovanni stringendosi intorno all’immane dolore dei genitori. Una folla commossa ha atteso l’arrivo della salma nel piccolo paese di Monte di Procida dove Giovanni era nato e dove aveva vissuto fino a qualche mese fa prima di trasferirsi a Bacoli con la famiglia. Un’omelia toccante quella pronunciata del parroco della cappella, gremita da una folla commossa che ha accompagnato l’uscita del feretro.