RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Vi scrivo per segnalare l’ennesimo, e probabile, atto vandalico verificato nel comune di Pozzuoli, precisamente nella pista ciclabile di Monteruscello. Dalla foto allegata si evince che l’insegna della suddetta pista non poggia più sulla struttura che la reggeva ma è appoggiata per terra, forse staccata da qualche ragazzino che ha voluto fare una bravata oppure, come sostengono alcuni, sia stata staccata dal forte vento dei giorni scorsi, anche se non si è trattato di un uragano. Il nocciolo della questione è questo: a prescindere dal fatto che la tabella non si trovi più sulla struttura, quando il comune interverrà per rimetterla al suo posto? già in passato qualche “eroe” aveva imbrattato la suddetta e in quel frangente il comune è intervenuto per pulirla, ma adesso quanto ci vorrà? la pista ciclabile di Monteruscello è uno dei pochi vanti del quartiere e andrebbe tutelata e valorizzata…nella stessa non sono presenti cestini per i rifiuti e la fontana che c’è spara acqua a 1000 km/h, invece di erogarla normalmente. Puntualmente si trovano rifiuti di ogni genere, come resti di pizza e contenitori per essa, lattine e chi più ne ha più ne metta. In passato si vociferava di un intervento del comune per ristrutturarla ed eventualmente migliorarla, ma ad oggi non è cambiato nulla, anzi……ai posteri l’ardua sentenza.

Antonio M.