Due ragazzini trascinano una pedana e la lanciano contro il treno in corsa

POZZUOLI – Folle gioco lungo i binari della Circumflegrea. I protagonisti sono due ragazzini che prima hanno tentato di togliere le pietre dalla strada ferrata, pensando di poter far deragliare il treno, e poi hanno lanciato una pedana in legno contro il convoglio in corsa. Probabilmente l’idea era quella di spaventare i pendolari a bordo della Circumflegrea. I fatti si sono verificati nei giorni scorsi tra le stazioni di Licola e Grotta del Sole a Monterusciello sotto gli occhi di alcuni testimoni. Si tratta dei residenti del posto che hanno assistito alla scena dal balcone di casa. Gli inquilini delle vicine palazzine hanno iniziato ad urlare per evitare che la pericolosa bravata andasse avanti ma i due giovani si sono dati alla fuga, facendo perdere le proprie tracce, soltanto dopo aver lanciato la pedana in legno contro il treno in corsa.