rapinatore-fugaBACOLI – E’ stato affiancato da un giovane in sella ad uno scooter, modello T-Max di colore nero, che puntandogli la pistola contro lo ha intimato di consegnargli il portafogli. Pochi ma interminabili minuti da incubo per un trentenne di Bacoli, rapinato mercoledì scorso, intorno alle 15,15 del pomeriggio, dopo un prelievo effettuato presso la Banca Cariparma, in via Gaetano de Rosa. Bottino d’oro per il malvivente: 5mila euro in contanti.

rapinatore-fuga-2PISTOLA PUNTATA AL VOLTO – Il trentenne, infatti, si era recato presso lo sportello bancario per prelevare l’ingente somma di danaro al fine di pagare alcuni lavori di ristrutturazione. Salito a bordo della sua auto, parcheggiata in un’area di sosta a pochi metri dalla Banca, il malcapitato, imboccata via Mozart si è ritrovato il delinquente con in mano l’arma da fuoco puntata dritto dritto al volto. Impossibile, per il 30enne, accelerare e sfuggire al colpo. Il rapinatore, con indosso il casco ha incassato la refurtiva ed è scappato. Ad immortalare la fuga, le telecamere di videosorveglianza dislocate lungo le principali arterie della città. Indagano i Carabinieri della Locale Stazione e gli Agenti di Polizia Municipale.