La coppia spacciava hashish all'interno di un lido

POZZUOLI – Gli agenti del Commissariato di Polizia San Giovanni – Barra, hanno arrestato P. U., 35enne di Corso San Giovanni e S. M., 45enne di Portici, in quanto accusati di spaccio e detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente in concorso. I due sono stati sorpresi mentre erano intenti a spacciare hashish all’interno di un lido di una spiaggia di San Giovanni a Teduccio cui si accede attraverso Vico I Marina ai due Palazzi. I due malviventi utilizzavano una barca come punto di appoggio della loro illecita attività. La sostanza stupefacente era infatti nascosta all’interno di quest’ultima. L’hashish rinvenuta dai poliziotti, circa 6 grammi, è stata sequestrata mentre i due pusher sono stati arrestati.

 

L’IRRUZIONE – Una breve attività investigativa ha poi confermato che i due utilizzavano il sito come piazza di spaccio già da diverso tempo. I poliziotti si sono pertanto recati presso l’abitazione della donna dove sono stati trovati anche effetti personali del 35enne ed hanno rinvenuto circa 500 euro, sicuro frutto dell’attività di spaccio. L’uomo, pregiudicato per omicidio e la 45enne, sono stati pertanto condotti a Poggioreale. In giornata saranno giudicati con rito direttissimo.