il manifesto dell'evento "Pozzuoli è Cultura"

EVENTI – Giovedì 14 novembre 2013, alle ore 17.00, presso il Polo Culturale di Palazzo Toledo, si terrà un nuovo incontro di Pozzuoli è Cultura “i seminari dei giovani laureati” la rassegna nata per promuovere lavori di ricerca di giovani del territorio e sul territorio, in un laboratorio permanente di idee e di risorse intellettuali. Il nuovo seminario che sarà introdotto della prof.ssa Maria Teresa Moccia Di Fraia, Direttore Scientifico per le Attività Culturali del Comune di Pozzuoli, è incentrato su una tesi di laurea in letteratura greca della dott.ssa Ines Barletta dal titolo “L’inno omerico maggiore ad Afrodite fra tradizioni epiche e committenza”.
L’OPERA – L’Inno ad Afrodite è un componimento epico attribuito ad Omero. E’ unanimemente riconosciuto dai critici come il più antico e affine all’Iliade e all’Odissea. Il punto fondamentale della narrazione descrive l’unione della dea con il mortale Anchise, e la conseguente nascita di un eroe che regnerà sui Troiani. Particolarmente interessante risulta proprio il racconto della profezia della nascita dell’erede di Afrodite e Anchise, dal momento che l’erede cui si fa riferimento è Enea. Ne consegue che l’origine del mito dell’eroe troiano, è di gran lunga antecedente alla rielaborazione ed alla diffusione che di questo farà Virgilio, radicandolo anche nei Campi Flegrei. Dallo studio della dott.ssa Barletta emerge anche come la committenza dei componimenti epici abbia notevolmente influenzato la nascita dei miti e di conseguenza anche di quelli dei Campi Flegrei.