Solo 2 punti su 18 conquistati dalle flegree

CALCIO – Week end da incubo per le flegree impegnate nei campionati che vanno dalla Promozione fino alla Serie D. Il bottino di punti racimolato dalle 6 squadre di casa nostra è di 2 miseri pareggi in sei gare. Perdono tutte le squadre di eccellenza ed il Rione Terra in promozione, pareggiano la Puteolana 1902 in casa del Real Metapontino ed il Monte di Procida tra le mura amiche contro il Qualiano.

 

PUTEOLANA 1902 – La Puteolana 1902 manca all’appuntamento con la vittoria. Ai Diavoli Rossi manca i tre punti dall’impresa interna contro il Matera dopo allora tre pareggi più la “sosta” nella gara contro il Nardò. La trasferta di Policoro contro il Real Metapontino sembrava essere l’occasione buona per fare bottino pieno ma pur giocando una buona gara, specialmente nella prima frazione, i granata non riescono a vincere la gara che è terminata con il più classico dei pareggi, 0 – 0.
QUARTO – La sorpresa più grande, ed amara, di questa giornata calcistica la riserva il Quarto che, nella non impossibile trasferta di Piscinola contro il Miano, si fa travolgere dai padroni di casa 5 – 1. Inutile il momentaneo pareggio di Tucci. Nella ripresa nei minuti che vanno dal 68′ al 74′ gli azzurri subiscono tre reti che li buttano fuori dal match. Nel finale arriva anche la quinta rete del Miano, che infligge la più grande sconfitta del nuovo corso quartese iniziato lo scorso anno.
SIBILLA – Come nella trasferta contro il Giugliano la Sibilla lotta ma soccombe contro la più quotata Frattese. Subito in vantaggio i padroni di casa mettono la gara sul binario al loro più gradito. La Sibilla prova a reagire ma non riesce a trovare il pari, anzi a metà ripresa i nerostellati trovano anche il raddoppio nella ripresa. Solo per le statistiche il gol del giovane Ioio nel recupero.
PUTEOLANA 1909 – Perde in casa la “909” contro un buon San Giorgio. Gara decisa dagli episodi quella del Conte con un rigore molto dubbio assegnato agli ospiti nel finale di primo tempo. Prova a reagire la Puteolana che reclama anche per un vistoso fallo di mani in area non ravvisato dal direttore di gara. Nelle due occasioni più limpide per i granata di casa è bravissimo il portiere ospite a compiere due ottimi interventi a salvaguardia del risultato. A 10′ dalla fine il classico contropiede chiude definitivamente la gara.

RIONE TERRA – Terzo ko consecutivo per il Rione Terra che a Poggiomarino perde netto contro la Boschese. Gara equilibrata fino al vantaggio dei padroni di casa a metà primo tempo, dopodiché i padroni di casa possono impostare la gara nel migliore dei modi. Nella foga di cercare il pareggio il Rione Terra si espone al contropiede avversario ed il 3 – 0 finale è una logica conseguenza delle cose. Prossimo avversario il temibilissimo Atletico Vesuvio.
MONTE DI PROCIDA – Non va oltre il pari il Monte di Procida in casa contro il Qualiano. Non è bastato il vantaggio siglato da Barbella, giunto alla settima segnatura in 5 incontri, agli uomini di Illiano per portare a casa i tre punti, la gara è terminata infatti 1 – 1. Continua la striscia positiva dei Montesi che si assestano nella zone medio alte della classifica.

 

LE CLASSIFICHE

 

SERIE D GIRONE H

[standings league_id=5 template=extend logo=false]

 

ECCELLENZA GIRONE A

[standings league_id=3 template=extend logo=false]

 

PROMOZIONE GIRONE B

[standings league_id=4 template=extend logo=false]