MONTE DI PROCIDA – Tutto facile per il Monte di Procida che torna alla vittoria nel modo più roboante possibile, asfaltando 6 – 0 la malcapitata Sangiovannese. Tre reti per tempo i ragazzi di Ambrosino che non fanno alcuna fatica in un match subito in discesa. Apre la gara una doppietta del solito Palma (che arriva a quota 24 reti), in rete al 15′ e al 27′, il tempo di rimettere la palla al centro e Marigliano fa tris, 30′ minuti e la gara è morta e sepolta. Nella ripresa i flegrei arrotondano con le reti Di Matteo, Lubrano e D’Auria. Ora ci saranno 4 finali per il Monte di Procida che proverà a riprendersi la seconda piazza.