Puteolana - Taranto calcio d'inizio ore 14:30 al Conte

POZZUOLI – Dopo aver vinto a Francavilla, battere il Taranto. C’è poco da fare conti e ragionare quella di oggi per la Puteolana 1902 è una partita da vincere senza appelli. La rincorsa alla salvezza diretta coinvolge molte squadre e vincere gli scontri diretti tra le mura amiche è tappa foondamentale per raggiungere l’agognato traguardo. Assente certo Giuseppe Imbriaco appiedato dal giudice sportivo mentre si cerca in extremis di recuperare Carmine Signore, che mercoledì non ha partecipato  ala partitella con i compagni ma ha corso per tutta la durata del match a bordo campo. Certo Ciccarelli tra i pali, se Signore non dovesse farcela a fare coppia con Luongo sarà quasi certamente D’Agostino, con Sabia e D’Ascia a coprire le corsie esterne. A centrocampo Conte presiederà la zona assieme a Loiacono e Scognamiglio, in attacco certi Napolitano e Letizia, persiste il dubbio Riccio – Borrelli, con il primo che fisicamente forse sta meglio ma con il secondo che potrebbe contare sull’entusiasmo del gol vittoria. Calcio d’inizio 14:30 al Domenico Conte di Arco Felice.

FORMAZIONI

PUTEOLANA: Ciccarelli, Sabia, D’Ascia, Scognamiglio, Luongo, D’Agostino, Napolitano, Conte, Riccio, Letizia, Loiacono. Panchina: Alcolino, Simioli, Formisano, Lepre, Murolo, Di Mase, Borrelli

TARANTO: Maraglino, Rosato, Prosperi, Vicedomini, Terranzio, Stigliano, Catalano, Cordua, Mignona, Bengermino. Panchina: Costantino, Grieco, Fumai, Biondi, El Quazni, Gnoni, Brancato