Il nuovo socio di maggioranza Alfonso Mazzamauro

POZZUOLI – E’ Alfonso Mazzamauro il nuovo azionista di riferimento della Puteolana 1902 Internapoli. A rendere nota la notizia è la stessa società granata,  che nella serata di sabato ha annunciato l’entrata nella società granata di Mazzamauro che, dalla prossima stagione, darà un supporto al presidente Franco Di Marino.

LE PRIME PAROLE DI MAZZAMAURO «Sono onorato e orgoglioso di far parte di una società gloriosa come la Puteolana 1902 Internapoli e di rappresentare una piazza storica del calcio in Campania come quella di Pozzuoli – ha affermato Mazzamauro -. Il presidente Di Marino è un vero signore con il quale c´è stata da subito un´ottima sintonia sui programmi societari. Nelle prossime quarantotto ore comunicheremo il nuovo assetto societario e il nuovo organigramma. Per me il calcio è soprattutto programmazione, per questo assieme al presidente Di Marino ci siamo prefissati un programma triennale dove si punterà a fare cose egregie. Non amo fare false promesse ma ai tifosi granata mi sento di dire che punteremo da subito su giocatori di categoria e di spessore. Io sono innamorato della zona flegrea e della città di Pozzuoli in particolare, il mio primo obiettivo sarà quello di far appassionare i tifosi e nello stesso tempo di farmi voler bene da loro».

L’UFFICIALITA’ DI AMBROSINO – La società, confermando l’indiscrezione del nostro giornale dei giorni scorsi, comunica, inoltre, che il nuovo allenatore sarà Salvatore Ambrosino che ha guidato nelle ultime stagioni il Monte di Procida e la Virtus Carano.« Ambrosino è un tecnico giovane ma preparato che stimo molto – continua Mazzamauro -. Anche se sarà per lui l´esordio in serie D non potrà che fare bene».

DI MARINO – Infine, a parlare è il presidente Franco Di Marino:«L´ingresso in società di Alfonso Mazzamauro rappresenta il punto di partenza per un progetto triennale e lungimirante basato sulla programmazione. Lui come me è un passionale ed è bastata tra di noi una semplice stretta di mano per trovarci immediatamente in sintonia. Assieme non possiamo che fare il bene della Puteolana 1902 Internapoli».

 

ANGELO GRECO