Rione Terra-Europa 4-0 

Ginestra esulta dopo il gol del vantaggio

Rione Terra: Compagnone 6, Di Guida 6,5 (30’ st Aiello sv), Mangiapia 7, Massolino 7, Paesano 6,5; Fortuna 6,5 (22’ st Cangiano 6), Tafuto 7, Catapano 6,5; Bocchetti 6,5, Ginestra 8,  Quartulli 7,5 (35’ st Del Giudice sv). Allenatore: Cuomo 7
Europa: Palmieri 6, TroIsi 6, Cangiano 6, Cantone 6, Maione 6, Cangiano Raffaele 6, Masiello 6 (1’ st Esposito 6), Mattiello 6, Cangiano Nicola 6, Torrombocco 6, Catalano 6 (27’ st Lenzone sv). Allenatore: Cangiano 6

Arbitro: Fetto di Benevento 7

Reti: 36’ pt Ginestra; 41’ pt Quartulli; 43’ pt Ginestra; 31’ st Quartulli

Note: Espulso Troisi per doppia ammonizione. Ammoniti: Di Guida del Rione Terra, Giorgio Cangiano, Raffaele Cangiano, Nicola Cangiano dell’Europa.
Minuti di recupero: 3 per il primo tempo, altrettanti per la seconda frazione di gioco. Spettatori: 200 circa.

POZZUOLI – Il Rione Terra vince lo scontro diretto d’alta quota con l’ Europa di Parete. Concreta e temprata, la formazione cara  al dottore Sergio Di Bonito, cala il poker grazie alle doppiette di Salvatore Ginestra e
Raffaele Quartulli.  Splendida, inoltre, è stata la prova corale degli azzurri di Pozzuoli. Sblocca Ginestra al 36esimo del primo tempo. Il vantaggio gasa il Rione Terra che spinge il piede sa tavoletta e trova in un amen il 2-0 con Raffaele Quartulli che conclude un’ottima azione di squadra. E’ da manuale del calcio anche il terzo gol che arriva al 43esimo del primo tempo con il colpo di testa di Salvatore Ginestra. Nella ripresa il Rione Terra cala un po’ anche perché gli ospiti non demordono sebbene restano in dieci uomini per l’ espulsione di Gennaro Troisi. Compagnone però non deve compiere gli straordinari, e così è il Rione Terra che trova nuovamente il gol con Quartulli che fissa il punteggio sul 4-0

CS