Lo stadio Tony Chiovato ospiterà Puteolana 1902 - Potenza

POZZUOLI – La Puteolana 1902, emigra a Bacoli. Per il prossimo incontro casalingo, previsto sabato 24 contro il Potenza i granata si trasferiranno al Tony Chiovato di Bacoli. Nessuna fuga da Pozzuoli bensì un “esilio tecnico” di una sola gara per permettere al Comune di Pozzuoli di sistemare il terreno del Conte. La decisione comunica, questo pomeriggio era nell’aria, infatti il prossimo il Conte, con il trasferimento a Bacoli della prossima partita di serie D, sarà inutilizzato fino al 7 aprile, data in cui è prevista Rione Terra – Boys Fontanella valevole per la Prima Categoria regionale. In questo lasso di tempo, di tre settimane effettive di riposo, il terreno del Conte, con le dovute cure, dovrebbe riprendersi senza grossi problemi garantendo un finale di stagione dignitoso.

UNA SCELTA PONDERATA – Da quanto si evince dal comunicato apparso sul sito ufficiale dalla società la decisione di giocare al Chiovato è stata presa, sia in considerazione dell’importanza del match contro il Potenza, sia proprio per permettere il recupero del campo di casa. Bacoli non era certo la prima scelta che Di Marino ed i suoi avevano in mente, per ovvie ragioni di clima sportivo, ma il Chiovato era l’unica soluzione plausibile, dato che il Giarrusso di Quarto era pressoché sempre occupato mentre al Simpatia di Pianura si sarebbe dovuti giocare a porte chiuse. Nella decisione di giocare all’ombra del Castello di Baia non ultima è valsa la volontà dei tifosi che pur di giungere alla tanto agognata salvezza si sono detti pronti a qualsiasi sacrificio. Per alleviare ogni tipo di disagio la per la gara di sabato la società ha previsto l’ingresso libero.

ANGELO GRECO