Antonio Napolitano può essere lui il jolly su cui si aggrapperà Sorrentino

POZZUOLI – Domani al Conte arriva il Francavilla e la Puteolana vuole ottenere il terzo successo di fila tra le mura amiche. I lucani precedono di un solo punto i flegrei in classifica, ma vengono da due sconfitte consecutive prima il 4 – 1 a con il San Antonio Abate poi la pesantissima scoppola casalinga con il Matera che ha rifilato ben 7 reti ai cugini lucani. Prima ancora, aveva concesso l’unico punto stagionale al Potenza (2 – 2 tra le mura amiche), un momento quindi non facile per i rossoblu che a Pozzuoli cercano riscatto. Le 16 reti subite dalla squadra di mister Ranko Lazic può rappresentare un bersaglio facile per Letizia e compagni, ma se gli avanti già si leccano i baffi centrocampo e difesa devo aprire gli occhi, infatti il Francavilla ha anche messo a segno 10 reti. Sorrentino dal canto suo deve risolvere la grana centrocampo, con Volpe squalificato per raggiunto limite di ammonizioni, deve scegliere la giuste soluzioni sulla mediana.

TESSERATO SABIA – A tale riguardo arriva la notizia del tesseramento di Vincenzo Sabia jolly che ha giocato in passato sia sulla linea dei difensore che su quella dei centrocampisti, classe 1991 lo scorso anno 30 presenza in D nel campionato di vertice con l’Ischia, dove ha siglato pure una rete. Sabia è stato immediatamente aggregato alla squadra e convocato per il match di domani. Può darsi che l’emergenza data dalle assenze di Signore e Volpe potrebbe spingere il neo acquisto verso l’esordio.

CHI AL POSTO DI VOLPE? – Con un possibile ritorno di Napolitano a centrocampo Sorrentino potrebbe optare per la linea di difesa a 4 composta da Errico, Sabia, Luongo ed Imbriaco, con Errico libero si spingere ed i tre dietro a coprire. A centrocampo potrebbe esserci spazio per Mauro affianco a Scognamiglio, con Napolitano e uno tra Amato, Cimmino e Perillo a supporto di Letizia e Riccio. Con il ritorno sulla linea di cnetrocampo di Napolitano si potrebbe rimediare a quella mancanza di fantasia nella zona nevralgica del campo che è un po’ mancata fino ad oggi.

I CONVOCATI – Questa la lista dei convocati Alcolino (93), Loiacono (93), Ciccarelli, Scognamiglio (92), Simioli (94), Amato (94), Letizia, Napolitano, Iervolino (93), Cimmino (95), Lepre, Mauro, Siciliano, Riccio (92), Errico, Imbriaco, Luongo (94), Perillo (94), Di Mase (94), Sabia. A presentare il match di domani è il presidente Di Marino “Quello contro il Francavilla sul Sinni è un banco di prova importante per noi – afferma Franco Di Marino, presidente della Puteolana 1902 – Certo sarebbe stato meglio giocarlo con Signore e Volpe ma sono convinto che chi andrà in campo e li sostituirà non farà sentire la loro assenza. In quest’ottica abbiamo tesserato Vincenzo Sabia, un jolly che l’anno scorso è stato pilastro dell’Ischia e che conosce bene la serie D nonostante la giovane età. E’ importante sfruttare il fattore casalingo e un successo domani darebbe morale ad una squadra che domenica scorsa contro il Gladiator non meritava affatto di perdere e con un simile passivo. Ho fiducia in questo gruppo e sono certo che riusciremo a centrare la salvezza il prima possibile».

ANGELO GRECO