di Antonio Carnevale

Lorenzo Nasti in rete anche oggi

NAPOLI – Il Rione Terra non va oltre l’ 1 a 1 sul campo del Calcio Campano Giovani. I gol sono realizzati tutti nel primo tempo. I flegrei  infatti prima vanno sotto (rete di Orefice), nel giro di pochi minuti però agguantano il pari con Nasti.  Nel secondo tempo la truppa di Perna spinge ma non sfonda. Il risultato finale, tuttavia, pare il più giusto.

 

LA GARA – Nonostante la preoccupante posizione in classifica, le squadre entrano in campo col piglio giusto.  La squadra di mister Miserini, al 18’, meritatamente si porta in vantaggio: azione insistita sul versante destro e, dopo due miracoli di Maione, è Orefice a depositare in rete. Il Rione Terra, reduce dalla grande prestazione della settimana scorsa, si ritrova dunque, a sorpresa, sotto di un gol. Incassato il cazzotto, capitan Ginestra e compagni reagiscono alla grande. Corre il 24’ minuto e su invenzione proprio di Ginestra dall’out destro, c’è lo zampino di Nasti a pareggiare i conti.

 

TANTE OCCASIONI – Nella ripresa la squadra dell’antica rocca di Pozzuoli aumenta la sua pressione nella trequarti avversaria, i padroni di casa sono però bravi a non scomporsi, riuscendo anzi ad opporre un’ efficace resistenza. Al 10’ De Luca va vicinissimo al gol: tiro cross dalla destra, Annunziata è costretto a togliere il pallone dall’incrocio. Dopo una manciata di secondi è Riccio a strozzare l’urlo del gol a mister Perna e ai suoi compagni: la sua buona girata, in piena area di rigore, va alta sopra la traversa. Al 22’ è Tafuto a provarci dalla distanza ma l’estremo difensore dei padroni di casa è bravo a rifugiarsi in angolo. Vicino alla mezzora è invece Ginestra a sfiorare il gol: passaggio filtrante di Tafuto ma il sinistro del capitano, a tu per tu con Annunziata, è impreciso. Il Calcio Campano dalla sua in contropiede è sempre una minaccia: sugli sviluppi di una ripartenza è Maresca, con un colpo testa, a far venire i brividi all’intera retroguardia puteolana. Negli ultimi minuti, complici le molte interruzioni, le compagini non trovano il ritmo giusto per imbastire azioni pericolose e la partita svanisce sull’ 1-1. Per il Rione Terra un buon punto che tiene a distanza di sicurezza il Calcio Campano ma per continuare la scalata in classifica occorre portare a casa l’intero bottino.

 

LA DIRETTA RADIO – Per problemi tecnici non è stato possibile trasmettere la radiocronaca del secondo tempo. Nella serata di oggi (al massimo domani) però sarà possibile ascoltarne la registrazione, difatti l’intero secondo tempo è stato registrato in modo da poter essere ascoltato in differita in questi giorni.

 

IL TABELLINO 

 

Calcio Campano Giovani: Annunziata, Ruffo (Esposito La Rossa 30′ p.t.),Velluso (Brancaccio 24′ s.t.), Ventura, Fiorentini, Majolo, Caianello (Di Vicino 35′ s.t) Kaiser, Orefice, Gaetani, Maresca. All. Miserini

 
Rione Terra: Maione, Stellato, Aiello, Esposito, Cangiano, De Luca (Casolare 40′ s.t.), Tafuto, Nasti (Di Bernardo 1′ s.t.) Ginestra, Di Roberto, Riccio (Di Fraia 20′ s.t.). All.Perna

Arbitro: Antonio Di Simone
Assistenti: Antonio Scuotto e Romualdo Piedibalumbo
Marcatori: 18′ p.t. Orefice (CC), 24′ p.t. Nasti (RT)
Ammoniti: Brancaccio, Stellato, De Luca, Tafuto, Riccio