Le juniores di Rione Terra e Puteolana 1909, sperano di esultare ancora

POZZUOLI – Il giorno della verità è arrivato, le juniores di Rione Terra e Puteolana 1909 oggi alle 16 (in contemporanea come deciso della lega) giocano i sedicesimi della fase Regionale del campionato Juniores, in una partita secca senza appelli. La Puteolana 1909 avendo vinto il proprio girone giocherà tra le mura amiche del “Pescatore” la propria chance dei passare il turno contro il Faiano, mentre il Rione Terra, essendosi qualificatosi per seconda sfiderà l’altra compagine di Faiano, il Real Pontecagnano Faiano fuori casa.

RIONE TERRA – Vincere lontano dalle mura amiche per gli azzurri è l’unica strada che porta alla continuazione del sogno. Dopo la grande prima fase Del Giudice e compagni sanno di avere la grande possibilità di entrare tra le magnifiche 16. Mister Gaetano Sarnacchiaro ha tenuto alta la concentrazione dei suoi provando a scongiurare ogni possibile calo di concentrazione dovuto al traguardo raggiunto. Comunque vada per il Rione Terra questa prima esperienza di attività mista può considerarsi oltremodo positiva.

PUTEOLANA 1909 – Dopo la cavalcata vincente della prima fase i granata di mister Di Paolo attendono al “Pescatore” il Faiano, partita secca tra le mura amiche con doppio risultato a favore dei “diavoli rossi”. Passare il turno, con il campo a favore, è quasi un obbligo al quale Romano e compagni non possono sottrarsi. Di Paolo proverà a sfruttare anche chi è stabilmente in prima squadra, come Romano, Spinelli, Casolare, Mirabella, Bottiglieri, Amato, Balestrieri, Ursumanno
e Monaco. Un po’ di esperienza in più fondamentale in questa fase

TUTTI IN CAMPO ALLE 16 – Calcio d’inizio alle ore 16, per tutte e 22 le squadre impegnate in questo primo turno ad eliminazione diretta ( 5 perdenti verranno ripescate in base ai coefficienti della Coppa Disciplina). In caso di passaggio del turno tutti in campo nuovamente martedì. I giovani flegrei possono e devono sognare

ANGELO GRECO