Foggia - Puteolana 1902 - Ore 14:30

FOGGIA –  Dopo Trani ecco una nuova trasferta in terra pugliese per la Puteolana 1902. Il nome è quello altisonante del Foggia che in un passato non certo lontano ha solcato palcoscenici ben più prestigiosi della D, come ad esempio la serie A vissuta a metà degli anni ’90 con Zeman. Blasone a parte la Puteolana devo assolutamente fare punti per inseguire la salvezza diretta evitando  di passere per i play out che rappresentano sempre un grosso rischio. Settimana a dir poco movimentata in casa granata, prima la sospensione per Ciccarelli e Borrelli, rei di aver innescato una rissa negli spogliatoi nel post Puteolana – Battipagliese, poi venerdì la doccia gelata del capovolgimento del verdetto di Puteolana – Ischia, gara che si sarebbe dovuta rigiocare per errore tecnico da parte della triade arbitrale e che invece non si rigiocherà più. Con Signore ancora fuori per infortunio la difesa sarà affidata verosimilmente al duo Imbriaco – Luongo con D’Ascia e Sabia a coprire gli esterni mentre tra i pali è certa la presenta di Alcolino. Nel mezzo ci saranno Conte e Scognamiglio con Loiacono e Napolitano a supporto di Riccio e Letizia. Le varianti a questa impostazione potrebbero essere la presenza di D’Agostino dal primo minuto al centro della difesa o di Lepre al posto di Loiacono esterno di centro campo. Calcio d’inizio alle ore 14:30 al Pino Zaccaria Foggia.

FORMAZIONI

PUTEOLANA 1909: Alcolino, Sabia, D’Agostino Loiacono. Luongo, Imbriaco, Fioretti, Conte, Riccio, Letizia,  Napolitano. Panchina: Ciotola, Simioli, Cigliano, Scognamiglio, Focaccio, Lepre, D’Ascia. All. Sorrentino

FOGGIA: Nicale, Tommaselli, Picascia, Agnelli, Loiacono, D’Angelo, Coccia, Quinto, Giglio, Agostinone,  Palazzo. Panchina: Mornile, Esposito, Cassandro, Basta, Gentile, Leonetti, Triggiani. All. Padalino