CALCIO – E’ il derby di alta quota tra Sibilla e Monte di Procida a tenere banco nel week end calcistico flegreo. Il Quartograd va a fare visita alla terza della classe, Nuova Ischia, mentre il Rione Terra ospita il Massa Lubrense e la Puteolana 1909 va in casa dello Stasia.

IL DERBY –  Al Chiovato si gioca la partita dell’anno, con la Sibilla che proverà ad allungare sul Monte di Procida secondo, e i montesi che invece sulle ali dell’entusiasmo proveranno il “colpo gobbo” che vorrebbe dire primato. Per nessuna delle due squadre sembrano esserci problemi di formazione. Appuntamento domenica alle 11 al Tony Chiovato di Baia.

QUARTOGRAD – Mission impossible per i ragazzi di mister Gelotto. I flegrei sono infatti attesi dalla trasferta isolana contro l’ischia, che dal canto suo vorrà provare ad avvantaggiarsi dallo scontro tra Monte e Sibilla per avvicinarsi alla vetta. Come al solito al Mazzella di Ischia il calcio d’inizio andrà in scena domenica alle 15.

RIONE TERRA – Battere il Massa Lubrense per archiviare la lotta alla salvezza. Questo è il compito dei puteolani che domani affronteranno i costieri. In caso di vittoria i ragazzi di De Girolamo potranno dirsi praticamente salvi con un vantaggio importante sulla penultima. Calcio d’inizio ore 15 di domani al Conte.

PUTEOLANA 1909 – Fare punti in casa dello Stasia per recuperare il terreno perso nelle ultime uscite. Ha poca scelta la “909” che non può più sbagliare se non vuole vedersi complicare i piani salvezza. La troupe di capitan Esposito è attesa in casa di uno Stasia senza grossi stimoli. Appuntamento sabato alle 15 al De Cicco.