POZZUOLI – Domenica 25 Febbraio, il campionato d’Eccellenza Campania presenta una sfida storica, una rivalità tra due compagini che va avanti da ottant’anni circa. In programma, al “Domenico Conte” di Arco Felice, c’è il match tra Puteolana 1902 e Giugliano, diavoli rossi contro tigrotti, granata contro gialloblù, colori che si danno battaglia dal campionato Campano di seconda divisione del lontano 1936/37. Da questo famoso biennio fino ad oggi, sono esattamente 37 gli incontri disputati tra le due squadre. La bilancia dei risultati pende leggermente a favore dei diavoli rossi che hanno totalizzato 14 vittorie 10 pareggi e 13 sconfitte. 49 le reti messi a segno dalla Puteolana 1902, 45 per il Giugliano. L’ultimo scontro, risale al 1/11/17 in una gara di Coppa Italia giocatasi al Domenico Conte e terminata per 1 a 0 in favore dei granata con rete di Napolitano su calcio di rigore.

LA PROTESTA – Oggi, come è accaduto pochi mesi fa, la trasferta per i tifosi giuglianesi è stata vietata dalla Prefettura, una decisione che ha scatenato, ancora una volta, il dissenso dei tifosi locali sui vari social e sulle pagine dei supporter granata. Quello che si evince dalle testimonianze e dai commenti, è la solidarietà verso la tifoseria rivale, ma soprattutto tanta delusione verso la prefettura che ha negato una grande festa sugli spalti fatta di cori, striscioni e reciproci sfottò, in una categoria dove la spinta motivazionale per arrivare al successo è rappresentata proprio dalla tifoseria. I tifosi della Puteolana saranno in tanti, e faranno sentire – come sempre – il calore per i loro beniamini. Insomma, ci aspetta una sfida sentita tra due squadre che, ad oggi, lottano per obiettivi opposti. La Puteolana 1902 ormai super candidata per la qualificazione ai Play Off, il Giugliano, invece, dopo un inizio turbolento, sembra essere in corsa per una salvezza tranquilla. Appuntamento Domenica 25 Febbraio alle ore 11.00 – Stadio Domenico Conte (Arco Felice)