SAN GENNARO VESUVIANO – Ci vuole l’intervento del capitano “Harry Potter” Di Matteo per evitare la seconda sconfitta consecutiva ai ragazzi di Ambrosimo. La gara in casa del San Giuseppe nascondeva molte difficoltà,  e infatti i padroni di casa dopo soli 15′ passano in vantaggio con il solito Urna. I flegrei riescono a impattare la gara solo a 4 dal termine grazie a Di Matteo. Viene comunque premiata da caparbietà dei montesi che sono riusciti ad evitare la sconfotta. Con la Sibilla ormai irraggiungibile a +7, resta apertissima la pista che porta al secondo posto distante solo 1 punto. Occhio comunque alle spalle con l’Afro Napoli che da qualche domenica sembra volare.