POZZUOLI – È nata la “Pozzuoli Mumm Bar”, disputerà la serie D. La nuova società di calcio a 5, o Futsal, scende in campo da una costola della “Flegrea Calcio” (che militava in serie C1) ed il Mumm Bar di Pozzuoli. La dirigenza è composta da under 25: Vittorio Prebenda, Raffaele Avallone, Luigi D’Alicandro e Gennaro Reale. “Affronteremo un campionato, quello della serie D, sicuramente difficile – si legge nel comunicato stampo diramato dal direttivo dei soci foindatori del nuovo progetto sportivo puteolano – Noi abbiamo intenzione di mettere in difficoltà qualsiasi squadra ci capiterà a tiro”. C’è entusiasmo nell’ambiente che gravita attorno al Pozzuoli Mumm Bar, anche in virtù del risultato della prima amichevole preseason. “Siamo soddisfatti, – riprendono i soci – perchè abbiamo vinto con il quotato Casoria con la bellezza di tre gol di scarto. Vogliamo Siamo giovani, vogliamo emergere ma soprattutto vogliamo dare soddisfazioni sportive alla nostra cittadina. Pozzuoli merita tanto e noi ci metteremo tutto il nostro impegno. Da sabato, intanto, scatterà la stagione ufficiale del Pozzuoli Mumm Bar con la prima uscita in Coppa Campania, mentre il 26 novembre scatta il campionato.
La squadra
Portieri. Clericò Cristian, Manfuso Francesco.
Centrali e difesa: Carlo D’Angiò, Raffaele Carandente, Mattia Gaudino.
Laterali: Ciotola Luis, Ciotola Giorgio, Esposito Nello, Carlo Bracale, Fabio Agliarulo, Umberto Terracciano, Arturo Conte (capitano), Graziano Roberto, Alessandro Urso, Capponi Valerio.
Pivot: Lorenzo Nitti, Francesco D’Alicandro.

COMUNICATO STAMPA